Referendum

Il 12 giugno 2022 gli elettori saranno chiamati alle urne per votare cinque Referendum abrogativi in materia di giustizia:
1. Incandidabilità dopo la condanna;
2. Separazione delle funzioni dei magistrati;
3. Elezione del Consiglio Superiore della Magistratura;
4. Limitazione delle misure cautelari;
5. Partecipazione dei membri laici a tutte le deliberazioni del Consiglio direttivo della Corte di cassazione e dei Consigli giudiziari.

Si voterà nella sola giornata di domenica 12 giugno dalle ore 7 alle ore 23.

Propaganda elettorale: assegnazione degli spazi per la propaganda referendaria

Propaganda elettorale: luoghi e numero degli spazi per la propaganda elettorale

Nomina scrutatori:  avviso – modello domanda (testo pdf)

Voto domiciliare: informativa – modello dichiarazione (testopdf)

Convocazione comizi: manifesto di convocazione dei comizi per lo svolgimento di cinque referendum popolari

Elettori temporaneamente all’estero: opzione di voto per corrispondenza

Elettori residenti all’estero (AIRE):  termini e modalità per l’opzione di voto in Italia

 

Vai ad inizio pagina