Per il cedimento dell’arco, un tratto di via Ambrosi è stato chiuso alla circolazione di veicoli e pedoni

Il sindaco Francesco Paolo Ricci con ordinanza n. 244/2023 ha disposto il divieto di circolazione su via Maggiore: per i veicoli  nel tratto compreso tra piazzetta Margherita da Durazzo e via dott. Francesco Ambrosi; per i pedoni nel solo tratto compreso tra i civici 85 e 89 (in modo da permettere ai residenti l’accesso alle proprie abitazioni).

Il provvedimento di chiusura si è reso necessario in seguito al cedimento dell’arco ubicato nel tratto della strada che da piazzetta Margherita da Durazzo porta a via Ambrosi.

L’urgenza di  un intervento per la messa in sicurezza del manufatto, in modo da garantire la pubblica e privata incolumità, è stata verificata nel corso di un sopralluogo effettuato nella serata del 19 aprile congiuntamente da Polizia locale, Vigili del Fuoco e Responsabile del Servizio Territorio, che hanno potuto constatare anche lo stato di fatiscenza di una struttura in legno realizzata da ignoti per contenere la caduta di materiale dall’arco.

Il divieto di circolazione veicolare e pedonale su via Maggiore rimarrà valido sino alla completa messa in sicurezza dell’arco disposta dal Responsabile del Servizio Territorio.

Vai ad inizio pagina