L’Amministrazione comunale proclama il lutto cittadino per la morte del maestro Marco Vacca

Il sindaco, Michele Abbaticchio, ha proclamato il lutto cittadino in segno di cordoglio dell’Amministrazione comunale e dell’intera città per la morte a 83 anni del maestro Marco Vacca.

Sarà, dunque, lutto istituzionale in occasione della cerimonia funebre, in programma nel pomeriggio nella Basilica dei Santi Medici, per l’ultimo saluto a una delle figure più carismatiche e amate della storia cittadina, protagonista di un impegno appassionato e incondizionato, sempre attento alle esigenze degli ultimi e meno fortunati, nella scuola, nella Chiesa e nella società civile.

In tanti lo ricordano premuroso educatore e maestro elementare, vivace animatore delle comunità parrocchiali, raffinato conoscitore e divulgatore dell’arte cinematografica, curioso studioso della storia cittadina e della cultura popolare.

Tutti gli hanno sempre riconosciuto doti di grande umanità, che ne hanno contraddistinto anche l’impegno politico e amministrativo, quando è stato chiamato a svolgere l’incarico di consigliere comunale e di assessore.

“Ai suoi figli – ha scritto il sindaco Abbaticchio in un commosso post sui social – va la nostra gratitudine per averci permesso di condividere così tanto di un uomo così prezioso”.

Vai ad inizio pagina