Dal 23 Febbraio pagamento anticipato agli sportelli postali delle pensioni di marzo

A partire da mercoledì 23 Febbraio saranno in pagamento agli sportelli postali le pensioni del mese di marzo 2022.

Ancora una volta, per regolare l’accesso fisico agli sportelli nel rispetto delle vigenti disposizioni per il contenimento dell’emergenza Covid-19, le pensioni saranno pagate in modo scaglionato in base alla lettera iniziale del cognome.

Questo il calendario dei pagamenti reso noto da Poste Italiane:
mercoledì 23 Febbraio – cognomi dalla lettera A alla lettera B
giovedì 24 Febbraio – cognomi dalla lettera C alla lettera D
venerdì 25 Febbraio – cognomi dalla lettera E alla lettera K
sabato 26 Febbraio – cognomi dalla lettera L alla lettera O
lunedì 28 Febbraio – cognomi dalla lettera P alla lettera R
martedì 1 Marzo – cognomi dalla lettera S alla lettera Z

Poste Italiane ricorda, inoltre, che è ancora possibile usufruire della convenzione con l’Arma dei Carabinieri, in base alla quale i pensionati di età pari o superiore a 75 anni possono delegare i militari alla riscossione della pensione, per poi riceverla comodamente a casa, evitando di recarsi di persona agli sportelli.

Prosegue, infine, la collaborazione istituzionale con il Comune per l’attivazione di idonei servizi di sorveglianza per la gestione di eventuali code e assembramenti all’esterno degli uffici postali.

Vai ad inizio pagina