Progetto “Agricultura”: due avvisi pubblici per la manifestazione d’interesse

La Città Metropolitana di Bari, il Centro Internazionale per gli studi agronomici avanzati nel Mediterraneo (CIHEAM) Bari e il Teatro Pubblico Pugliese, nell’ambito del ProgettoAgricultura”, finanziato dal PON Legalità 2014-2020, lanciano due avvisi pubblici finalizzati all’inclusione sociale e lavorativa di giovani residenti in uno dei 41 comuni dell’Area metropolitana di Bari.

Obiettivi specifici del Progetto “Agricultura” sono:

  1. favorire percorsi di inclusione sociale e lavorativa di particolari categorie di giovani soggetti a rischio devianza dell’Area Metropolitana di Bari;
  2. favorire la creazione di 60 team di giovani che valorizzeranno socialmente beni e terreni agricoli abbandonati o confiscati alle mafie con le loro idee imprenditoriali. Gli stessi team frequenteranno un percorso di accompagnamento che, attraverso azioni di formazione, coaching e mentorship gli permetterà di sviluppare e perfezionare il progetto di impresa;
  3. favorire lo sviluppo economico delle iniziative e la coesione con i cittadini, considerato che all’interno del progetto è anche previsto l’allestimento di un laboratorio permanente di innovazione sociale.

Con l’avviso pubblico per la manifestazione di interesse “Percorso di accompagnamento per giovani finalizzato allo sviluppo di idee imprenditoriali e di inserimento lavorativo” saranno selezionati 75 giovani residenti nell’Area metropolitana di Bari di età compresa tra i 16 e i 24 anni, per la partecipazione ad un percorso di supporto allo sviluppo di progetti innovativi.
I giovani selezionati seguiranno un percorso formativo (la prima parte sarà ospitata nei comuni di Bitonto e Adelfia) per poi essere accompagnati nello sviluppo e nella creazione di un’idea imprenditoriale da proporre sul mercato del lavoro.
La scadenza per la presentazione delle domande è il 4 luglio 2021.

L’avviso pubblico per la manifestazione d’interesse “Adesione alla rete territoriale d’innovazione sociale” si rivolge, invece, a istituzioni, organizzazioni imprenditoriali e sociali e istituzioni scolastiche interessate alla creazione di una Rete territoriale di innovazione sociale.
La Rete è intesa come spazio dedicato al dialogo per l’attivazione sul territorio di politiche di innovazione sociale e agevolazione dei percorsi di crescita dei giovani dell’Area metropolitana di Bari e di accesso al mercato delle loro idee di business.
Gli aderenti alla Rete avranno l’opportunità di affiancare i team nel percorso di accompagnamento e nella fase di ingresso nel mercato del lavoro.
L’adesione è aperta per tutto il periodo del Progetto “Agricultura”, ovvero fino al 31 dicembre 2022.

Per ulteriori informazioni sugli avvisi pubblici è possibile scrivere all’indirizzo info@progettoagricultura.it o consultare la pagina facebook del Progetto.

Vai ad inizio pagina