Avviso pubblico per contributo straordinario Covid a ristoratori e gestori di strutture sportive

Il Comune di Bitonto rende disponibile un contributo straordinario una tantum destinato a servizi di ristorazione (fra cui bar, pub, ristoranti) e associazioni sportive che gestiscono palestre, piscine, centri polisportivi o scuole di ballo, fortemente penalizzati sul piano economico e finanziario dalle misure per contrastare la diffusione del Covid-19.

Per i pubblici esercizi di somministrazione di alimenti e bevande il contributo comunale straordinario è calcolato sulla percentuale di minori incassi del mese di novembre 2020 rispetto al mese di novembre 2019.
Per le Associazioni Sportive Dilettantistiche (ASD, SSD, USD, POLDIL) e le Società Sportive Dilettantistiche a r.l. o costituite sotto forma di impresa il contributo comunale straordinario è pari all’importo del canone mensile di locazione dell’immobile utilizzato per l’attività sportiva sospesa.

La scadenza dell’avviso pubblico è fissata al 26/02/2021. Le domande di partecipazione, complete della documentazione richiesta, dovranno essere presentate esclusivamente con posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo: protocollo.comunebitonto@pec.rupar.puglia.it.

L’avviso integrale e la modulistica sono disponibili nella sezione Avvisi comunali dell’albo pretorio online sul sito istituzionale del Comune di Bitonto.

Vai ad inizio pagina