Nuovi hotspot e modalità di accesso semplificate per il Wi-Fi gratuito negli spazi pubblici comunali

Si estende la rete comunale degli spazi per il Wi-Fi gratuito e si semplificano le modalità di accesso.

Il Servizio Informatico del Comune di Bitonto, grazie al voucher da 15mila euro ottenuto nell’ambito del progetto WiFi4EU, con il quale la Commissione europea finanzia la creazione di hotspot Wi-Fi gratuiti in spazi pubblici, per fornire a cittadini e visitatori un accesso internet di alta qualità in tutta l’Unione Europea, ha realizzato quattro nuovi punti di accesso pubblico gratuito alla rete: a Palazzo di Città (nella Sala Consiliare e nei due atrii), nella sede della Biblioteca comunale “E. Rogadeo” e in un’area della villa comunale (parte evidenziata in azzurro nella foto).

Questi nuovi hotspot sono attivi da ottobre 2020, dopo aver superato con esito positivo il controllo a distanza dei tecnici della Comunità europea, che li finanzia per una durata di tre anni.
Vanno ad aggiungersi alle piazze Wi-Fi create nel 2012 dal Comune, in collaborazione con il Consorzio Tecnologie Innovative, a Bitonto (piazza Cavour, piazza Marconi e piazza Moro), Palombaio (piazza Milite Ignoto) e Mariotto (piazza Roma).

Da gennaio 2021, poi, in tutti gli spazi di accesso Wi-Fi a disposizione sul territorio comunale sono entrate a regime nuove modalità semplificate di accesso.
Per poter usufruire degli hotspot non è più necessario, infatti, richiedere credenziali agli uffici comunali. È sufficiente al primo accesso, dopo aver individuato una delle connessioni disponibili (denominate “Hotspot Mariotto”, “Hotspot Palombaio”, “Hotspot Bitonto” e “Hotspot Bitonto/WIFI4EU”), una semplice registrazione con l’inserimento del proprio nominativo, dell’indirizzo email e la spunta del quadratino per l’autorizzazione al trattamento dati personali (la relativa informativa privacy viene inviata all’indirizzo di posta elettronica indicato). Per gli accessi successivi basterà inserire l’email già registrata per accedere alla rete e navigare liberamente.

Vai ad inizio pagina