Contributo straordinario alle attività commerciali e artigianali colpite dall’emergenza Covid-19

Dal Comune di Bitonto un sostegno economico a commercianti e artigiani, che sono stati costretti a sospendere, anche solo parzialmete, l’attività a causa delle restrizioni imposte dai DPCM anticovid nei mesi di marzo e aprile 2020.

Possono richiedere il contributo comunale straordinario una tantum le attività commerciali e artigianali con sede legale e operativa nel comune di Bitonto e i titolari di concessione di posteggio sui mercati o aree pubbliche destinate al commercio ambulante.

Tutti i criteri e i requisiti sono riportati nell’avviso pubblico pubblicato all’albo pretorio online, unitamente al modello di domanda e alla dichiarazione relativa agli aiuti percepiti in base al regime autorizzato SA.57021 da allegare alla domanda.

Le domande dovranno essere presentate esclusivamente a mezzo posta elettronica certificata entro le ore 24 del 20 novembre 2020 (pec: protocollo.comunebitonto@pec.rupar.puglia.it).

Cliccando qui si possono consultare le FAQ relative al bando.

Vai ad inizio pagina