Nota del Comandante della Polizia locale sulla vicenda dell’agente con sospetto Covid

Il comandante della Polizia locale, magg. Gaetano Paciullo, interviene sulla vicenda dell’agente in isolamento fiduciario da alcuni giorni per sospetto Covid, chiarendo tutti i dettagli dell’accaduto e ammonendo contro le gratuite illazioni e diffamazioni, che sui social si sono scatenate anche per evidenti imprecisioni nelle informazioni diffuse da più parti.

«Il collega – spiega nella nota il Comandante – nella giornata di domenica 6 settembre, dopo aver accusato alcuni sintomi respiratori, ha informato immediatamente il proprio medico curante, che gli ha consigliato di rimanere cautelativamente a casa, impegnandosi ad inviare, come previsto dal protocollo sanitario regionale anti-Covid, specifica comunicazione all’Asl competente.

Ho provveduto personalmente, per dovere d’ufficio, ad informare della circostanza il Segretario Generale e il Sindaco.
Si è, quindi, dato corso alla procedura precauzionale, prevista nel protocollo aziendale di sicurezza e prevenzione, comunicando i nominativi degli agenti che avevano avuto, negli ultimi tre giorni, contatti stretti con il collega, al Medico Competente, che si è occupato della relativa comunicazione all’Asl.

Ad oggi il collega sta bene e non è stato ancora sottoposto a tampone. Pertanto, non vi è ancora nessuna diagnosi di positività al Covid-19.
Appare corretto, quindi, parlare di un sospetto caso di positività e di attivazione delle doverose procedure precauzionali di sicurezza. Nulla che giustifichi l’attribuzione al collega in questione dell’infamante etichetta di “untore”.
Per questo, in qualità di responsabile del Comando di Polizia locale, a tutela dell’immagine e della dignità personale e professionale di tutti noi, ho chiesto all’Avvocatura comunale di valutare le più opportune azioni legali contro i numerosi “leoni da tastiera”, che in queste ore si sono sentiti autorizzati a lasciarsi andare sui social a commenti fuori luogo e soprattutto gratuitamente offensivi».

Vai ad inizio pagina