La Commissione Elettorale Comunale ha nominato gli scrutatori per l’election day di settembre

La Commissione Elettorale Comunale, riunitasi in mattinata a Palazzo di Città, ha provveduto alla nomina dei 204 scrutatori che saranno impegnati nell’election day di settembre.

La Commissione, in linea con quanto precedentemente deciso, ha proceduto alla conferma della nomina per i 155 giovani sorteggiati il 6 marzo 2020, prima dello stop alla consultazione referendaria del 29 marzo per l’emergenza Coronavirus.
Per raggiungere il numero di scrutatori necessario per il turno elettorale del 20 e 21 settembre, che abbinando referendum costituzionale ed elezioni regionali prevede quattro componenti per seggio, la Commissione ha, poi, integrato le nomine degli scrutatori effettivi con i primi 49 nominativi dell’elenco delle riserve sorteggiate sempre nella seduta pubblica del 6 marzo.
Quindi ha provveduto all’estrazione (materialmente effettuata da uno dei cittadini presenti alla seduta odierna) di altri 50 nominativi, per ricomporre l’elenco, ordinato in base al sorteggio, delle riserve, dal quale attingere per eventuali sostituzioni degli scrutatori effettivi.

Le estrazioni sono state effettuate tra i nominativi di coloro che a febbraio/marzo avevano risposto all’avviso pubblico del Comune di Bitonto, presentando la domanda di disponibilità, perché in possesso dei requisiti richiesti (iscrizione all’Albo degli scrutatori, data di nascita dal 1° gennaio 1975 in poi, stato di disoccupazione/inoccupazione e iscrizione nelle liste del Centro per l’impiego, ovvero condizione di studente non lavoratore).

Nei prossimi giorni gli interessati riceveranno a casa la notifica della nomina.

Gli elenchi completi degli scrutatori effettivi e delle riserve sono consultabili sul sito internet del Comune di Bitonto nella sezione informativa dedicata alle consultazioni elettorali di settembre.

Vai ad inizio pagina