La Commissione Invalidi Civili potrebbe trovare una sede sicura nell’ex Pretura. L’Amministrazione comunale offre all’Asl Bari idonei spazi nella struttura di via Planelli

La Commissione Invalidi Civili del Distretto socio-sanitario Bari 3, che serve i comuni di Bitonto e Palo del Colle, potrebbe trasferirsi negli ambienti della ex Pretura in via Planelli.
L’Amministrazione comunale ha formalizzato con una nota indirizzata al Presidente della Regione e all’Asl Bari l’offerta, a titolo gratuito, di una porzione dell’immobile di proprietà comunale, dove già sono ospitati gli uffici del Piano sociale di Zona.

Nella nota, firmata dal sindaco Michele Abbaticchio e dall’assessore al Welfare Gaetano De Palma, si evidenzia che la necessità, espressa dalla Direzione Generale e dal Dipartimento di prevenzione dell’Azienda sanitaria locale, di garantire messa in sicurezza e adeguamento alle misure anti-Covid della sede della Commissione Invalidi Civili, attualmente ospitata all’interno dell’ex Ospedale, può essere soddisfatta con l’utilizzo degli spazi della struttura di via Planelli.

La sede messa a disposizione – si legge nella nota – offre un’ampia area di parcheggio, una rampa di accesso per disabili e ambienti adeguati da destinare ad area triage, sala d’attesa idonea a garantire le distanze tra i presenti e sala visite, nonchè servizi igienici a norma.
Lo spazio destinato alla Commissione, inoltre, sarebbe separato dall’area utilizzata dagli uffici del Piano sociale di zona, garantendo così la privacy di tutti gli utenti.

“Siamo convinti – dichiarano Abbaticchio e De Palma – che occorra evitare in ogni modo lo smantellamento di un servizio fondamentale per tante famiglie e crediamo che la nostra offerta non possa che trovare piena adesione da parte della Regione e della Asl. Chiediamo, pertanto, un sopralluogo tecnico in tempi assai brevi, perchè la proposta possa essere messa in pratica, evitando ulteriori disagi all’utenza fragile dei nostri comuni”.

Vai ad inizio pagina