Le congratulazioni del Sindaco e dell’Assessore allo sport per le promozioni dell’USD Bitonto Calcio in serie C e dell’ASD Futsal Bitonto (calcio a 5) in serie B

Dal Consiglio Federale della Figc arriva un’attesa buona doppia notizia per il calcio bitontino: la ratifica della promozione in serie C dell’USD Bitonto Calcio, già deliberata dalla Lega Nazionale Dilettanti, e la promozione nella serie B del calcio a 5 per l’ASD Futsal Bitonto.

“Questa per la città è una giornata storica, che potrebbe avere quale piacevole appendice una terza perla, se giovedì prossimo il Consiglio regionale della Figc dovesse decidere a favore della promozione nella serie B femminile di calcio a 5 della Polisportiva Five Bitonto”. Non nascondono l’emozione il sindaco, Michele Abbaticchio, e l’assessore allo sport, Domenico Nacci, che salutano l’ufficialità dell’approdo tra i professionisti dell’USD Bitonto Calcio, sottolineando “la straordinaria stagione disputata dalla squadra neroverde, che ha saputo trasformare in convincenti risultati sul campo lo spirito di grande e indomito combattente del suo presidente”.
“Francesco Rossiello – dichiarano i due esponenti dell’Amministrazione comunale – rappresenta per il calcio e lo sport nella nostra città una risorsa eccezionale. È impagabile la generosità, con la quale ha trasformato un sogno in realtà, riuscendo a contagiare tutti con il suo genuino entusiasmo”.

Veste i gloriosi colori neroverdi anche l’ASD Futsal Bitonto, l’altra società sportiva cittadina, che oggi ha motivo di festeggiare per la storica promozione nella serie B del calcio a 5, decretata dal Consiglio Federale della Figc.
“Anche nel caso dell’ASD Futsal Bitonto – sottolineano Sindaco e Assessore – le congratulazioni sono doverose a fronte di un traguardo meritato sul campo a suggello di una stagione estremamente positiva, bruscamente interrotta dall’emergenza sanitaria”.

Alle parole di immensa gioia e soddisfazione – concludono, poi, Abbaticchio e Nacci –
l’Amministrazione comunale unisce la conferma di un rinnovato impegno per il necessario adeguamento e potenziamento delle strutture, che dovranno ospitare le nostre squadre nella prossima impegnativa e prestigiosa stagione”.

Vai ad inizio pagina