Nasce Smart Duc, piattaforma web per commercianti e consumatori. Abbaticchio: “Trasformiamo insieme Bitonto in un grande centro commerciale virtuale anti-Covid”

Il Distretto Urbano del Commercio (DUC) di Bitonto si dota del portale Smart Duc, strumento virtuale a disposizione di commercianti e consumatori con tutte le informazioni utili per orientarsi nell’offerta commerciale, turistica e di servizi cittadina.
Il portale, totalmente finanziato dalla Regione, offre la possibilità agli esercenti di entrare a far parte di un circuito che va ben oltre la propria città, essendo uno strumento disponibile in tutti i distretti pugliesi.
La sezione PromoDUC del portale mette a disposizione di ogni esercente una propria vetrina virtuale dove sarà possibile gestire in autonomia la propria offerta commerciale.
In pratica gli operatori commerciali disporranno di un proprio spazio web, che potranno gestire liberamente per inserire tutte le informazioni riguardo alla propria attività con foto, descrizione dei prodotti, promozioni e sconti in modo molto semplice ed intuitivo.

Il Distretto Urbano del Commercio ha affidato la messa in servizio della piattaforma Smart DUC al Centro di Assistenza Tecnica Confcommercio Bari Scarl, che a breve avvierà corsi di formazione rivolti agli esercenti per l’apprendimento delle modalità di gestione in proprio della vetrina virtuale.

Insieme al portale Smart DUC sarà disponibile anche un’applicazione gratuita per smartphone (App DUC per iOS e Android) grazie alla quale i consumatori bitontini potranno accedere a tutti i distretti pugliesi, usufruire dei servizi e tenersi sempre informati sulle attività presenti a Bitonto e nelle varie città.
In questo periodo di emergenza sanitaria il portale Smart DUC consentirà a tutte le attività commerciali chiuse per decreto di pubblicizzare ed effettuare la vendita a domicilio dei propri prodotti. Quando saranno eliminate le restrizioni imposte dal distanziamento sociale, i consumatori potranno anche avvalersi delle funzionalità assicurate da un sistema di rilevamento geolocalizzato, realizzato con l’installazione di dispositivi beacon, che trasmetteranno informazioni promozionali e di servizio attraverso un segnale bluetooth. Chi installerà l’App DUC sarà aggiornato sulle novità e sulle promozioni proposte dalla piattaforma e dagli esercizi commerciali con possibilità di interazione.
Nel portale è anche presente una sezione, denominata SocialDUC, destinata a promuovere discussioni, rivolte ad esercenti e cittadini, su temi di interesse comune.

La registrazione alla piattaforma, raggiungibile all’indirizzo bitonto.smartduc.it, è già attiva. Gli esercenti che vorranno, invece, partecipare al corso di formazione per l’uso della piattaforma, che verterà in particolare sulle procedure per il caricamento dei propri dati nella sezione PromoDUC e la loro gestione nel tempo, potranno iscriversi inviando una mail all’indirizzo smartducbitonto@gmail.com.

Secondo Cristina Lovascio, delegato di Confcommercio a Bitonto, “attraverso la piattaforma Smart Duc, nell’immediato futuro, si avrà l’opportunità di sostenere e promuovere le nostre imprese locali, soprattutto le attività commerciali di vicinato così come le attività turistiche, offrendo loro nuovi strumenti e servizi, ai fini di un rilancio della loro attività”.
Francesco Iovene, delegato Confesercenti di Bitonto, precisa inoltre che “il Distretto Urbano del Commercio di Bitonto ha affidato al Centro di Assistenza Tecnica Confesercenti Puglia Scarl anche la gestione, in una seconda fase, di ulteriori corsi di formazione gratuiti (“Social media marketing applicato al commercio turistico”, “Gestione della relazione con la clientela” e “Basic English per il Business”) per dare l’opportunità agli imprenditori locali di affrontare la sfida della ripartenza con un’arma in più. La vocazione turistica della città è ormai consolidata e gli esercenti dovranno essere pronti a soddisfare una domanda sempre più variegata, fornendo un servizio qualitativamente elevato”.
Per Marianna Legista, assessore alle Attività produttive e artigianali del Comune di Bitonto, “la piattaforma Smart Duc costituisce, in questo particolare momento storico, una grande e importante opportunità offerta dalla Regione Puglia e dal Distretto Urbano del Commercio agli operatori commerciali per promuoversi, consentendo a tutti di essere aggiornati su offerte, occasioni e promozioni all’interno di una vetrina virtuale dei prodotti. Per la sua realizzazione va dato merito alla responsabile della Polizia commerciale, Commissario capo Silvana Dimundo, che ha dato impulso al distretto e si è prodigata perchè il DUC diventasse realtà anche a Bitonto a compimento di un lungo e complesso lavoro”.
Dal sindaco di Bitonto, Michele Abbaticchio, arriva l’invito, rivolto ai titolari di attività commerciali, ad iscriversi in massa alla piattaforma Smart DUC per sfruttarne appieno le potenzialità. “Iniziate ad utilizzarla sistematicamente – esorta il Sindaco – per promuovere i vostri prodotti, anche sviluppando ulteriormente le consegne a domicilio, per trasformare la nostra città in un grande ed affollato centro commerciale virtuale anti-Covid”.
“Il Comune di Bitonto – aggiunge Abbaticchio – ha avuto l’intuizione di sfruttare la piattaforma Smart DUC per consentire la riapertura virtuale delle attività commerciali sospese per decreto. L’avvio operativo della piattaforma può, dunque, rappresentare un momento di concreto sostegno a tutti i commercianti che da due mesi hanno dovuto sospendere l’attività: ogni bitontino dovrebbe acquistare almeno un prodotto utilizzando la piattaforma e l’app del DUC, per rendere concreto lo slogan #aiutiAMOinostricommercianti, che intendiamo legare alla nascita di questo nuovo e importante strumento di promozione della città”.

Vai ad inizio pagina