Contributo affitti 2018, anticipato dal Comune, sarà a breve accreditato alle 220 famiglie, che hanno già comunicato l’Iban del conto

Quasi la metà delle famiglie interessate riceverà direttamente sul conto corrente il contributo per l’affitto dell’anno 2018 (bando 2019) nel giro di 7-10 giorni lavoratori.

Si tratta dei 220 beneficiari (su un totale di 468) che, rispondendo all’invito dell’Amministrazione comunale hanno comunicato ad oggi le coordinate (Iban) del proprio conto corrente e riceveranno la somma spettante (l’importo varia dai 250 ai 650 euro) direttamente con un bonifico.
Potranno evitare, così, di attendere i tempi molto lunghi del calendario dei pagamenti in contanti allo sportello della banca tesoriera, che, per rispettare le misure sanitarie di prevenzione imposte dall’emergenza Coronavirus, conta di poter assicurare il servizio di pagamento del contributo affitti solo ad una decina di beneficiari per settimana.

Di qui l’appello dell’assessore alla Gestione economica e finanziaria, Domenico Nacci, che invita gli interessati a “continuare a segnalare il proprio numero di conto corrente anche nei prossimi giorni, perché solo così si ha la garanzia di non dover attendere molte settimane per ricevere il contributo, beneficiando dell’iniziativa di anticipare le somme regionali assegnate ma ancora non liquidate al nostro Comune, che l’Amministrazione ha inteso adottare quale ulteriore misura di sostegno al reddito delle famiglie in questa difficile fase della vita economica e sociale del Paese”.

Si ricorda che la comunicazione per l’accredito sul conto del contributo affitti 2018 va inviata all’indirizzo di posta elettronica contributilocativi@comune.bitonto.ba.it, indicando le generalità del beneficiario del contributo e l’Iban del conto corrente di cui è titolare o contitolare.
Sarà possibile ottenere l’accredito del contributo anche su carta prepagata dotata di codice Iban.

Vai ad inizio pagina