Stop dal 12 aprile alle domande per i buoni spesa alimentare. Blocco temporaneo per verificare la capienza delle risorse a fronte dell’elevato numero di richieste

Dalle ore 24 di domani (11 aprile) la ricezione delle domande per i buoni spesa alimentare sarà sospeso, fino a nuova comunicazione.
Il Comune – viene spiegato nella nota pubblicata nella sezione “In evidenza” del portale istituzionale –  sospende la presentazione delle domande (l’Avviso “Solidarietà alimentare” prevede il termine del 19 aprile), per consentire agli uffici del Servizio per le Politiche sociali di verificare, alla luce dell’elevato numero di domande (ad oggi circa 1000, in buona parte già evase), la capienza delle risorse assegnate per la misura dalla Protezione civile nazionale con l’ordinanza n. 658 del 29 marzo 2020.

Vai ad inizio pagina