Emergenza sociale per il Coronavirus: attivo il conto corrente del Comune per le donazioni solidali

Da oggi è attivo il conto corrente solidale, che il Comune di Bitonto ha aperto per raccogliere donazioni da parte di cittadini e aziende.

L’iniziativa, che va ad aggiungersi alle altre forme di solidarietà già attivate dall’Amministrazione Abbaticchio, raccoglierà fondi per finanziare misure di sostegno, prevalentemente sociale, destinate a tutto il territorio comunale.

L’apertura del conto corrente comunale rientra tra le misure urgenti di solidarietà alimentare, previste dall’Ordinanza della Protezione Civile del 29 marzo 2020. Viene così creato un unico e affidabile canale, nel quale potranno confluire le donazioni in denaro di cittadini e aziende, che andranno ad integrare e supportare le azioni di solidarietà alimentare e sociali già operative.

Queste le coordinate bancarie del conto:
Codice IBAN: IT 44 K 05262 41380 CC0461300495
Intestatario: Tesoreria Comune di Bitonto – Banca Popolare Pugliese (agenzia di Bitonto)
Causale: Emergenza sanitaria da Covid-19
(per donazioni dall’estero in euro o in altre valute Codice BIC SWIFT: BPPUIT33)

Per i contributi versati sul conto corrente solidale, riportando in bonifico la causale “Emergenza sanitaria da Covid-19”, il Decreto Legge n. 18 del 17 marzo 2020 ha previsto una detrazione dall’imposta lorda ai fini dell’imposta sul reddito pari al 30% per le persone fisiche e gli enti non commerciali e la decucibilità dal reddito d’impresa per i soggetti titolari di reddito d’impresa (art. 66).

Vai ad inizio pagina