Nell’ex Pretura la sede del progetto “Famiglie in Comune”. Giovedì 23 gennaio taglio del nastro e presentazione alla stampa

Il Comune di Bitonto, capofila dell’Ambito territoriale del Piano sociale di zona che comprende anche Palo del Colle, inaugura gli spazi dedicati al progetto “Famiglie in Comune” nell’edificio sede dell’ex Pretura in via Generale Francesco Planelli.

Il taglio del nastro e la presentazione alla stampa sono in programma giovedì 23 gennaio alle ore 12.

Prevista la partecipazione dell’assessore al Welfare della Regione Puglia, Salvatore RUGGERI, del sindaco del Comune di Bitonto, Michele ABBATICCHIO, del Commissario Prefettizio del Comune di Palo del Colle, Rossana RIFLESSO, dell’assessore al Welfare del Comune di Bitonto, Gaetano DE PALMA, del direttore del Distretto sociosanitario Ba3, Rosella SQUICCIARINI, e del referente regionale della Banca Mondiale, Piero D’ARGENTO.

Il progetto “Famiglie in Comune”, frutto del lavoro congiunto dell’equipe multidisciplinare dell’Ufficio di Piano e delle professioniste della cooperativa sociale Innotec, è uno degli interventi avviati nell’ambito del Pon Inclusione, il programma operativo cofinanziato dal Fondo Sociale Europeo (FSE) dedicato ai temi dell’inclusione sociale.
Grazie a questa azione è stato creato uno spazio di accoglienza e socializzazione pensato per accogliere tutte le famiglie dei due comuni beneficiarie di misure di sostegno al reddito (reddito di cittadinanza e reddito di inclusione). Qui genitori e bambini avranno a disposizione un luogo di incontro, di gioco, di relazioni significative, di confronto e ascolto, con la possibilità di partecipare ad attività e laboratori diversificati.

Vai ad inizio pagina