Positivo bilancio per il progetto di musicoterapia, promosso nelle scuole dell’infanzia dall’Assessorato alla Pubblica istruzione

Tempo di bilanci per “Musica Maestro”, il progetto sperimentale di musicoterapia per i bambini della scuola dell’infanzia promosso dall’Assessorato alla Pubblica istruzione del Comune di Bitonto di concerto con i dirigenti scolastici.

Incluso nel piano dell’offerta formativa territoriale (POFT) per l’anno scolastico 2018-2019, il progetto ha coinvolto tutte le sezioni (54) dei 18 plessi delle 6 scuole dell’infanzia del centro urbano e delle frazioni.

Gli incontri-lezione (5 per ogni sezione) sono stati condotti dagli operatori della cooperativa Panacea di Bari, affidataria del servizio, che hanno girato per le scuole da novembre a giugno. L’incontro conclusivo di ciascuna tappa ha coinvolto anche i genitori dei piccoli allievi, ai quali sono stati mostrati i risultati dell’attività svolta.

Durante il laboratorio di musicoterapia i bambini sono stati protagonisti di un gioco, nel quale l’elemento sonoro ha rappresentato la chiave per entrare in contatto con il linguaggio musicale dal punto di vista relazionale, affettivo, emotivo, creativo e comunicativo.

Il questionario di gradimento somministrato ai piccoli partecipanti al termine delle attività progettuali ha fatto registrare piena soddisfazione e grande entusiasmo.

Positivo anche il commento dell’assessore Angela Saracino, intenzionata a riproporre il progetto anche con una prospettiva temporale più lunga: “La partecipazione attiva e l’entusiasmo con cui i bimbi hanno accolto l’iniziativa, hanno dimostrato ancora una volta la grande importanza educativa della musica, che costituisce una fondamentale opportunità di sviluppo delle loro capacità creative e relazionali e di espressione delle loro emozioni”.

Vai ad inizio pagina