Da luglio vietato l’uso di contenitori e stoviglie di plastica monouso in eventi pubblici

Con l’ordinanza sindacale n. 298 del 6 giugno 2019 il Comune di Bitonto, nell’ambito del progetto “Bitonto libera dalla plastica” , che ha l’obiettivo di ridurre la quantità di rifiuti, incrementare la raccolta differenziata e contenere l’impatto ambientale dei materiali di uso comune in plastica,  introduce il divieto, a partire dal 1° luglio 2019, di commercializzare, utilizzare e distribuire contenitori e stoviglie (piatti, bicchieri, posate, bastoncini mescolatori, cannucce) che non siano realizzati in materiale riutilizzabile o biodegradabile e compostabile in tutti gli eventi (feste pubbliche, manifestazioni, assemblee, concerti, sagre e mercatini) occasionali o periodici patrocinati dal Comune, che si svolgano in aree e luoghi pubblici, sia all’aperto che al chiuso.

Il divieto di utilizzo della plastica monouso, indirizzato ad esercenti e operatori commerciali, anche ambulanti, privati, associazioni, enti, e organizzatori in genere, si estende a manifestazioni, convegni ed eventi pubblici organizzati nelle strutture comunali.

Vai ad inizio pagina