A Palazzo di Città un workshop sull’accordo di partenariato economico tra UE e Giappone (giovedì 4 aprile – ore 17)

Unione Europea e Giappone hanno sottoscritto un accordo di partenariato economico, in vigore dal 1° febbraio 2019, con l’obiettivo di creare un contesto più favorevole all’interscambio commerciale tra i due Paesi, mediante l’eliminazione della maggior parte dei dazi doganali esistenti e una crescente armonizzazione delle norme in materia di tutela della salute, dell’ambiente e dei consumatori. In questo modo due delle principali economie mondiali lanciano un segnale forte contro il protezionismo in campo commerciale.

Si tratta di un accordo importante per le imprese italiane, le cui esportazioni verso il Giappone, secondo le indicazioni dell’ICE, mostrano un trend di crescita superiore rispetto alla media UE: nel 2016 le esportazioni di merci e servizi hanno toccato quota 7,4 miliardi di euro contro i 4,8 miliardi delle importazioni.

Delle prospettive e delle opportunità legate all’accordo tra UE e Giappone per le aziende pugliesi si parlerà a Bitonto giovedì 4 aprile (alle ore 17 in Sala degli Specchi a Palazzo di Città) con il workshop “Le aziende pugliesi incontrano il Giappone. Nuovi scenari e ruolo delle istituzioni locali”, organizzato dal Comune di Bitonto (Assessorato alle attività produttive e artigianali, Assessorato allo sviluppo rurale e Assessorato al marketing territoriale) insieme a Confimpresa (Confederazione Italiana della Piccola Media Impresa e dell’Artigianato) e alla società di servizi Alpha Omega.

Il programma del workshop, aperto a imprese, organizzazioni sociali, politiche, economiche e culturali, prevede, dopo i saluti istituzionali del sindaco di Bitonto, Michele ABBATICCHIO, gli interventi dell’amministratore unico della Alpha Omega, Onofrio SALDARELLI, e del commercialista ed esperto in certificazione Made in Italy, Dario FREDELLA. L’incontro sarà moderato dall’assessore alle politiche ambientali, Domenico INCANTALUPO.

Vai ad inizio pagina