Genitori in campo. Lo sport dei ragazzi: istruzioni per l’uso Giovedì 28 marzo in Sala degli Specchi il roadshow Psicosport su sport e adolescenza

Approda a Bitonto il 1° Roadshow Psicosport, il tour promosso dall’omonima associazione milanese in diverse regioni italiane per sensibilizzare sul ruolo socio-psico-pedagogico dello sport in età adolescenziale.

L’evento organizzato insieme all’Amministrazione comunale di Bitonto, in programma giovedì 28 marzo alle ore 18 nella Sala degli Specchi a Palazzo di Città, si rivolge a società sportive e tecnici, ma anche alle famiglie come eloquentemente indica il titolo dell’evento “Genitori in campo. Lo sport dei ragazzi: istruzioni per l’uso”.

Durante le due ore dell’incontro tematico, gratuito ed aperto a tutta la cittadinanza, lo psicologo dello sport e mental trainer Roberto Ferrarese (velista di fama internazionale, con successi in campionati del mondo e campionati europei) affronterà alcuni tra i più ricorrenti aspetti che legano lo sport all’adolescenza (motivazione e autostima dei giovani atleti; relazione tra genitore, adolescente e istruttore sportivo; abbandono sportivo giovanile; relazione tra sport scuola e processi di apprendimento). Obiettivo del progetto è quello di fornire spunti di riflessione sull’importanza del ruolo che lo sport può rivestire nell’adolescenza e, quindi, per la creazione della futura società e per l’armonioso sviluppo psico-fisico dei giovani, anche in relazione al ruolo svolto dallo staff tecnico del settore giovanile delle associazioni sportive.

Vai ad inizio pagina