Comune di Bitonto

Bitonto ricorda Anna Rosa Tarantino, vittima innocente di mafia, ad un anno dalla sua uccisione

Definito il programma ufficiale delle manifestazioni organizzate per domani 30 dicembre 2018 dal Comune di Bitonto per ricordare Anna Rosa Tarantino, vittima innocente di mafia, uccisa un anno fa nei vicoli del centro antico della città durante uno scontro a fuoco tra clan rivali.
Il programma comprende alle 10.30 la celebrazione della Santa Messa in memoria della signora Tarantino nella Cattedrale di Santa Maria Assunta, che sarà officiata dal parroco rettore don Ciccio Acquafredda, e alle 17.30 una fiaccolata, che proprio come accaduto un anno fa in occasione dei funerali, attraverserà in silenzio le vie del borgo antico. La partenza e l’arrivo sono fissati a Porta Robustina ai piedi della targa posta dall’Amministrazione per ricordare Anna Rosa Tarantino. Qui, prima della fiaccolata, sono previsti un momento di riflessione e preghiera con il vicario episcopale dell’Arcidiocesi di Bari-Bitonto, don Alberto D’Urso, e, su iniziativa dell’associazione culturale “Cenacolo dei Poeti”, una lettura di brani poetici.